Droga di Stato nelle vene

(Questo blog è solo lo specchio di http://heraclitus.ilcannocchiale.it. Se volete lasciare un commento o leggere i post più recenti cliccate qui e sarete reindirizzati al blog principale)

Pare (leggi sul Corriere e sulla Repubblica) che i primi risultati del programma di somministrazione controllata di eroina iniziato in Svizzera nel 1991 siano straordinariamente confortanti: dieci anni fa i neoconsumatori erano 850, oggi la cifra di è ridotta dell’82%. Sulla base di questi dati empirici, Umberto Veronesi apre all’ipotesi di legalizzare le droghe pesanti. Il Polo, naturalmente, si infuria e parla di “spaccio di Stato” (leggi sul Giornale). Chiamatelo pure come volete, ma piuttosto che sbattere i piedi e colpirvi con forza le orecchie non sarebbe il caso di rispondere a dati scientifici con altri dati scientifici?

Corriere, Repubblica, Giornale

6 risposte a Droga di Stato nelle vene

  1. sagami scrive:

    Forse prima bisognerebbe spiegargli il significato “dato scientifico”….Legge si Swipple sull’ordine: La precedenza va sempre a chi grida più forte.
    s.

  2. giamo scrive:

    Finalmente in italia, dopo anni di sonno della ragione e battaglie ideologiche sull’argomento, si ricomincia a parlare di politiche di riduzione del danno.
    Ciao

  3. Satyrus scrive:

    Come al solito si fa di tutto perche’ non si capisca niente. L’articolo citato non arriva a delle conclusioni incontrovertibili, inoltre fornisce dei dati ricavati da un preciso disegno sperimentale e quindi non paragonabili ad altro se non ad altri dati raccolti con la stessa modalita’, indicazioni vaghe quindi e necessita’ di interpretarle con cautela. Insomma: Veronesi come al solito rialza la cresta con la speranza che un governo compiacente lo lasci lavorare con le cellule staminali embrionali e dall’altra parte arrivano le solite risposte aprioristiche. E’ ovvio che Forza Italia non sia d’accordo, se l’eroina la dovesse distribuire lo Stato cosa venderebbero poi gli amici di dell’Utri?

  4. In Italia il consumo di eroina è bassissimo…non è più una emergenza da più di 10 anni…il problema è la cocaina…l’intervento di Ferrero è bassa demagogia…massimalista…

  5. heraclitus scrive:

    @ Giamo: perfettamente d’accordo, ecco perché ho accolto con favore esternazioni che riprendevano i dati empirici di una ricerca scientifica.

    @ Satyrus: non arriva a delle conclusioni incontrovertibili? Benissimo, si discuta utilizzando altri dati empirici o ragionando con estrema attenzione su quelli che abbiamo.

    @ Camelot: dunque non dovremmo investire una lira sulla ricerca scientifica per sconfiggere le malattie rare? Dici che l’eroina non è più una emergenza. Diciamo meglio che la droga, nel suo complesso, è una emergenza. Chiedilo al tuo caro Fini, eventualmente. I dati di quello studio sono molto interessanti perché aprono il campo della discussione alle droghe pesanti, non solo all’eroina. Non a caso Veronesi ha parlato, appunto, di droghe pesanti. Detto questo, ti sottrai sempre alle domande. Nel mio post chiedevo: “E’ possibile rispondere ed argomentare con altri dati scientifici?”. La tua risposta? Parlarne è demagogico! Perbacco, gran bel dato empirico.

  6. milla_ scrive:

    in questi anni c’è stato un declino del consumo d’eroina non certo dovuto alle cosiddette “stanze del buco”. io sono favorevole a qualsiasi politica di riduzione del danno, fossero rimasti anche solo 5 eroinomani su questo pianeta. ciò non toglie che il successo dell’esperimento svizzero potrebbe essere dovuto (e a parer mio è dovuto) al generico calo del consumo di eroina che si è registrato mondialmente negli ultimi vent’anni.

    insomma, occhio, ché la trappola ideologica è tesa ovunque.😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...