Reni spezzate

Continua su http://wynen.blogspot.com/

Non riesco a capire cosa stiamo aspettando a dichiarare guerra alla Germania.

Il Giornale

Continua su http://wynen.blogspot.com/

4 risposte a Reni spezzate

  1. isadora scrive:

    È davvero deprimente vedere come la stampa italiana abbia cercato di costruire un caso ove non ce n’è uno: che un tabloid come la Bild-Zeitung, giornalaccio di infima categoria, inviti al boicottaggio della pizza è una cosa che nessuna persona con un grammo di cervello avrebbe potuto prendere per offensiva. E “spioni”, perché è stata la stampa italiana a consegnare alla Fifa il video che “incrimina” Frings. Be’, visto che lo stesso giocatore argentino che si è preso il fantomatico pugno in faccia da Frings ha dichiarato alla stampa di non essersene nemmeno accorto, direi che sia tutto un pretesto per fomentare animosità che non hanno ragione di esistere. Peccato per l’editoria italiana che i tedeschi si siano in questo mondiale rivelati buoni padroni di casa, aperti, simpatici, sportivi e allegri. Persino il tempo è stato amico di questi mondiali. E i miei compatrioti, invece, si offendono per delle stupidaggini e rispondono con luoghi comuni triti e ritriti dimostrando ben poco umorismo (quello che avrebbero preteso dai tedeschi) e contraddicendo coi fatti quella “superiorità” che rivendicano a parole. Peccato.

  2. Beppone scrive:

    Concordo.. e in più la cosa triste è che, ancora una volta, lo sport che dovrebbe essere collante fra le genti, diventa scusa per litigio e “orgoglio nazionale”.😦

  3. FN scrive:

    Non sono un gran tifoso di calcio, ma mi ricordo della lettera contro il razzismo e a favore della coesione letta prima di iniziare la partita…

  4. heraclitus scrive:

    @ Isadora – Luca Sofri aveva scritto qualcosa del genere ‘Non so se l’articolo dello Spiegel abbia ragione ma lo capiremo osservando la reazione degli italiani’. La reazione c’è stata, ed è stata pessima. Io ho linkato l’articolo del Giornale ma anche su Repubblica si poteva leggere un articolo altrettanto idiota. Per non parlare di quello che ho letto su alcuni blog: qualche intellettuale chiedeva di non comprare più macchine tedesche. Davvero, mancava solo la dichiarazione di guerra.

    @ Beppone – Oh beh, per i Greci era proprio così. Per i Greci. Pensare che loro per celebrare le Olimpiadi sospendevano le guerre in corso.

    @ FN – Evidentemente Belpietro era al telefono con Silvio e non ha sentito…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...